Narrare la storia di questa azienda, le trasformazioni subite in questi lunghi anni, l'impegno e la semplicità di allora, dà un'emozione molto grande, è come un tuffo nostalgico nel passato che ha segnato il nostro futuro.

Sembra quasi ieri, dicono la sig.ra Antonia e Nino Munacò quando abbiamo inaugurato questo locale. Il matrimonio era una festa condivisa da tutto il paese. Bastava poco, dolcetti, torte e balletti,  tutto quì. Oggi il mondo degli eventi è cambiato totalmente , è diventato dinamico, non più la cena seduta al tavolo, ma buffet ricchi di pietanze prelibate, scenografie e arredamenti degni da Principi, Una Favola nella favola insomma.  Abbiamo condiviso questa evoluzione trasformando negli anni lo stile del nostro lavoro in spazi sempre più eleganti in cui fosse stato possibile esprimere il meglio di noi stessi. Una passione che ci portiamo da sempre che continua con mio figlio Salvatore oggi titolare e chef di Villa Adriana. Ricordo, (dice proprio Salvatore) la fatica di mio padre, di mia madre e di tutti quelli che hanno contribuito alla crescita dell'azienda, l'amore con cui ogni cosa veniva fatta, il rispetto del cliente, l'onestà e la dedizione che queste persone mi hanno trasmesso. Un lavoro che non è mai lo stesso che ti coinvolte pienamente e stimola nuove idee verso l'eccellenza e l'eleganza. Impegno condiviso dal suo staff nella convinzione comune che  l'esperienza non sia mai abbastanza, che ricerca, dedizione e passione siano gli ingredienti necessari per ottenere risultati che durino nel tempo.